Ragazze, alla prova bikini si arriva mangiando gelato!

bikini e gelato

Estate significa gelato. Inutile nascondersi dietro a un dito, perché nessuno di noi (almeno noi golosi) si tirerebbe indietro in questi mesi, che finalmente preannunciano l’arrivo del caldo, di fronte alla cremosità di un gelato al pistacchio o alla freschezza di un sorbetto al pompelmo.

E non siamo certo solo noi de Lo Gnomo Gelato a sostenere da anni che il gelato, oltre a essere un alimento sano se preparato con ingredienti freschi e genuini, è anche e soprattutto un alimento che non ingrassa. Con buona pace di tutti coloro che vogliono ridurre le percentuali di zucchero in questo straordinario prodotto artigianale.

Dunque: ragazze, signorine e signore di tutta Italia alla prova bikini di agosto si può arrivare tranquillamente, e con buoni risultati, mangiando serenamente il vostro gelato tanto desiderato.

Sì, perché le famigerate calorie che immagazziniamo con gli alimenti e che inevitabilmente dobbiamo consumare per non rischiare di prendere peso sono nel gelato alquanto basse rispetto ad altre pietanze, che tra l’altro in estate vorremmo evitare proprio a causa del gran caldo.

Quante calorie assumiamo con due esempi di piatti classici e con il gelato

Qualche esempio? Prendiamo un primo piatto, semplice e sano, classico e veloce da preparare: spaghetti al pomodoro. Per 80 grammi di spaghetti, 150 grammi di pomodori, 10 grammi di olio d’oliva, 10 grammi di parmigiano, basilico, sale, pepe in totale arriviamo a 449 calorie. Se invece vogliamo andare su un piatto più fresco, tipicamente estivo vediamo che cosa succede se prepariamo una insalata caprese: 150 grammi di pomodori maturi, 100 grammi di mozzarella di bufala, 5 grammi di olio d’oliva, basilico, sale, pepe. Totale 365 calorie. Un coppa media di gelato alla crema (udite, udite: alla crema, non alla frutta) conta soltanto 210 calorie e contiene comunque elementi nutritivi come le proteine del latte e delle uova.

Come abbiamo detto più volte nei post del nostro blog, per stare in forma è importante mangiare sano, vale a dire sapere quali ingredienti stiamo assumendo con la nostra alimentazione (e questo vale anche per il gelato…), la loro provenienza e genuinità, e soprattutto non esagerare con le porzioni. Mangiare poco e spesso mantiene sano e il nostro apparato digerente, non ci appesantisce e ci permette di arrivare al pasto successivo con la fame giusta, avendo già bruciato le energie assunte. Per chi ne ha voglia e possibilità, un po’ di sano movimento aiuta a ottenere i migliori risultati e, perché no, a sgarrare una volta di più senza avere la coscienza sporca.